HyMoCARES - HydroMorphological assessment and management at basin scale for the Conservation of Alpine Rivers and related Ecosystem Services - 2019

Nell’ambito del progetto HyMoCARES, il monitoraggio morfologico dei corsi d’acqua in esame ha previsto lo svolgimento di analisi granulometriche e analisi quantitative del trasporto solido in sospensione per monitorare l’andamento del sedimento prima e dopo gli interventi di riqualificazione fluviale. In particolare, uno degli obiettivi principali riguardava la movimentazione di materiale lungo il torrente Talvera in seguito alla rimozione o parziale apertura di soglie e briglie.

Punti di campionamento del sedimento grossolano

  • Analisi granulometrica realizzata attraverso foto‐interpretazione grazie utilizzo del software Basegrain.
  • Campionamento e analisi di materiale fino prelevato in campo, seguito da confronto con la condizione rilevata antecedentemente gli interventi nel 2013.

Foto scattata in campo

Foto elaborata con Basegrain

Analizzando i diametri relativi al sedimento grossolano, si evince una differenza tra la condizione pre‐ e post‐riqualifica. La recente rimozione della briglia di consolidamento ha innescato la mobilizzazione dei diametri che un tempo erano stabili, cosicché in seguito agli interventi, sono stati osservati nuovi diametri lungo il tratto in esame. Inoltre, i risultati relativi alla granulometria più sottile mostrano come i sedimenti fini si differenzino lungo il tratto di studio, presentandosi leggermente più grossolani a monte e più fini a valle.